lunedì 31 luglio 2017

Un Capriolo a Piano Ruggio

Non è una novità che il Capriolo di Orsomarso abbia raggiunto l'area del Massiccio del Pollino. Ne abbiamo parlato in diversi post precedenti. Avvistamenti personali, di residenti e di visitatori sono diventati frequenti nell'area della Valle del Mercure fino a tutto intorno i Piani di Pollino.

Un assiduo frequentatore del Pollino, Emiliano Montanaro, ci concede questa bella immagine di trofeo di capriolo trovato nell'area circostante Piano Ruggio che è una prova oggettiva della presenza dell'animale in zona.
 
Nella stessa zona sono stati segnalati anche dei cervi che ormai stanno rioccupando l'Orsomarso 

Approfitto per ricordarvi che la fauna selvatica va rispettata e che i cani domestici possono rappresentare un pericolo per questi animali ma anche motivo di dispiacere per chi percorre i sentieri con il desiderio di incontrare animali selvatici.
Allego a questo proposito questo bel manifesto della Riserva Naturale del Lago di Piano in Lombardia visto che il "nostro" Parco è arido in comunicazione naturalistica. 

Giuseppe Cosenza





1 commento:

  1. Notizia di qualche giorno successivo alla pubblicazione di questo articolo è il ritrovamento di un cranio di capriolo maschio completo di palchi in una grotta carsica dell'area del Grattaculo.

    RispondiElimina